LILT for Women a EXPO 2015

LILT for Women a EXPO 2015

LILT for Women a Expo 2015: una grande collaborazione internazionale

LILT a Expo Milano 2015

LILT sarà protagonista di un’importante giornata a Expo 2015, dedicata all’impegno per la prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori femminili. Venerdì 2 ottobre, dalle ore 10.30 alle ore 20, LILT presenterà la Giornata Nazionale LILT Nastro Rosa in collaborazione con Fondazione Triulza, dedicata alla valorizzazione dell’impegno pluridecennale LILT per la donna e alla valorizzazione del ruolo della donna come catalizzatore di tanti percorsi di prevenzione, educazione e cura. Lo slogan scelto per l’edizione 2015 della campagna “LILT for Women – Campagna Nastro Rosaâ” è semplice e diretto, ma il messaggio è importantissimo: “La prevenzione vince!”.

Un appuntamento internazionale

La giornata del 2 ottobre sarà un momento di valenza internazionale: organizzato da LILT a Expo, vedrà coinvolti anche importanti partner stranieri. I Padiglioni di Angola, Messico, Indonesia e Gran Bretagna parteciperanno a tutta la giornata, proponendo menù rosa e “pink cocktails” a tutti i visitatori. I menù, creati ad hoc per l’evento LILT Campagna Nastro Rosa, conterranno ingredienti salutari che ricordano il colore rosa – rosso come la barbabietola rossa, il cocomero e tanti altri. Inoltre importanti realtà internazionali come Save the Children premieranno il loro artista preferito del concorso Estemporaneo, mettendo a disposizione un gadget del loro padiglione. La catena più famosa di supermercati italiani, Coop Italia, supporterà  l’evento per l’intera giornata. E ancora, Coldiretti, uno dei più importanti sponsors di EXPO, premierà il suo artista preferito con un cesto di cibi. Per quanto riguarda il Padiglione della Società Civile ad Expo, LILT vede importanti supporters come i Lions Club International, Plef, Anteas e San Donato Foundation che, anch’essi, faranno parte attivamente della giornata “Campagna Nastro Rosa ad EXPO”. LILT ringrazia tutti questi soggetti per la sensibilità dimostrata verso la propria causa.

L'obiettivo: prevenzione in primo piano

I lavori, gli incontri culturali e gli eventi organizzati hanno l’obiettivo di porre in evidenza l’impegno della Lega a sostegno della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori femminili. Sarà offerta alle visitatrici di Expo la possibilità di accedere ad una visita senologica gratuita che è possibile prenotare presso lo stand della LILT situato a Cascina Triulza.

Programma dettagliato e attività della giornata

Ore 11.00
Apertura Concorso estemporaneo di pittura e disegno rivolto a Istituti d’Arte, Accademie e singoli artisti sul tema: Racconti al femminile di malattia, cura, guarigione e salute. La piazza di Cascina Triulza sarà animata da laboratori espressivi per tutta la giornata.

Ore 11.15
Cerimonia di apertura ufficiale della Giornata LILT for women e del Concorso estemporaneo di pittura rivolto ai Licei Artistici e realizzato nella corte di Cascina Triulza. L’evento prevede il coinvolgimento di tutti i partners di Expo della Giornata e delle autorità invitate nel Seminario dal titolo “Con la LILT for women”, che si terrà a Cascina Triulza.

Ore 11.30
Performance interattiva sul Decumano a cura di Palestra Etica “Eden” (replica alle 16.30)

Ore 12.30
Apertura della Camminata Nastro Rosa da Cascina Triulza a Padiglione Italia. Conclusione della Camminata con Foto di gruppo sotto l’Albero della Vita e dispiegamento del Messaggio Nastro Rosa per la Prevenzione dei Tumori Femminili.

Ore 13.45
Pausa Pranzo: i Padiglioni di Angola, Indonesia, Messico e Il punto di Degustazione della Coldiretti offriranno, a prezzi concordati, Menù o piatti del giorno in Rosa.

Ore 14.00
Iniziative di approfondimento dei temi della Giornata organizzate da LILT, COOP e altri partners. Laboratori didattici a cura degli Istituti Alberghieri della Regione Emilia-Romagna

Ore 17.00
Premiazione del Concorso Estemporaneo di pittura e assegnazione della prima edizione del Premio “Lilt for Women” ad alcune donne che si sono distinte nelle campagne di comunicazione della LILT, fra cui Anna Falchi, Emanuela Folliero, Francesca Senette. L’onorificenza attribuita prevede la presenza dell’orefice artista Gerardo Sacco che ha interpretato i significati del Mediterraneo come simboli della cura e della valorizzazione della dimensione femminile nella prevenzione a partire da una rivisitazione del mito e della tradizione.

Ore 18.00
Presentazione del Volume I Gusti della Salute: un Dizionario dei Cibi alla Cascina Triulza.

Ore 18.30
Chiusura dei lavori

Scopri di più sulla Campagna Nastro Rosa e sulla prevenzione del tumore al seno

Scopri

Vuoi saperne di più? Contatta LILT Reggio Emilia!

Contattaci

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi